Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
INFONLINE

INFONLINE

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso

Pittura ecologica priva di emissioni nocive

Pittura ecologica priva di emissioni nocive

Keim Biosilè una pittura per interni a base di silicato liquido di potassio conforme alle norme DIN EN 13 300 e DIN 18363 2.4.1., lavabile in classe II, composta da legante e pigmenti inorganici derivanti da prodotti naturali, assolutamente privi di solventi o sostanze nocive alla salute. “keim Biosil” è di colore bianco, e può essere colorata con l’aggiunta del colore che si preferisce, utilizzando KEIM Colori-Concentrati.

Keim Biosil:
- Non è addizionata con solventi
- E’ esente da plastificanti
- È altamente traspirante, l’umidità assorbita dal supporto viene rilasciata facilmente: le pareti sono asciutte in superficie.
- Ha un basso impatto ambientale
- E’ resistente ad abrasione
- Ha un’alta copertura
- Un’ottima resa
- Non è infiammabile (secondo certificazione EN 13501-1 Classe A2-s1, d0)
- E’ Innocuo per le sostanze alimentari
- Riduce la formazione delle muffe grazie alla sua alcalinità
- E’ idoneo per persone allergiche

DATI TECNICI
Additivazione organica : < 5%
Peso specifico: ca. 1,48 g/cm³
Resistenza alla diffusione del vapore: sd < 0,01 m
Corrispondente ad una quantità di vapore: V>2000 g/m²d
Valore pH: 11 – 12

CONFEZIONI E SITO INTERNET
La pittura “Keim Biosil” è venduta in secchi da 5 l, 10 l e 15 l. Io ho pagato questa pittura a € 7,35 al litro più iva; è una pittura piuttosto costosa, ma ne vale decisamente la pena, e nel mio caso, come per altre persone che hanno problemi di allergia, questa pittura è eccezionale, quel minimo di odore che è possibile sentire quando si pittura, in pochissimo tempo va via.

Il sito internet della Keim dov’è possibile vedere la scheda della pittura Keim Biosil e gli altri prodotti è www.keim.it.

ESPERIENZA PERSONALE

I lavori di pitturazione nella vita di una persona vengono visti come una cosa normalissima, perché vuoi o non vuoi, nel corso della vita, ci si ritrova a dover tinteggiare casa. Le perone normalmente quando pitturano o si affidano ad un pittore, non pensano molto alla pittura che stanno utilizzando, non pensano che stanno usando un qualcosa di chimico, che alla salute tanto bene non fa; il problema se lo pone per forza di cose chi ha problemi di allergia o altri problemi di salute. Negli ultimi anni, diverse sono le aziende che producono pitture ecologiche, il problema di queste pitture però sta nel fatto che hanno un odore intenso di oli essenziali, ed a seconda della marca cambia la profumazione; pur essendo ecologiche per alcune persone come nel mio caso non vanno comunque bene perché l’odore intenso dato dagli oli essenziali che la pittura contiene, non ci consentono l’utilizzo degli ambienti tinteggiati, fin quando l’odore non è completamente scomparso. Altre persone hanno problemi con alcune vernici anche se ecologiche perché contengono la caseina del latte, a cui alcune persone sono allergiche.

La pittura da me utilizzata per tinteggiare casa è stata la “Keim Biosil” e poi ho usato il loro fissativo “Keim Spezial Fixativ” e mi sono trovata benissimo.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post