Overblog
Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
INFONLINE

INFONLINE

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso

Come recuperare un gruppo di continuità

Un gruppo di continuità è un'apparecchio che serve per proteggere il computer dagli sbalzi di corrente e dall'interruzione improvvisa di corrente gruppo-di-continuita.jpgelettrica. Per i dettagli sul gruppo di continuità potete approfondire su wikipedia, quello di cui vi voglio parlare è come fare quando il gruppo di continuità non fa più il suo dovere, mantenendo il computer accesso quando manca la corrente. Se il vostro gruppo di continuità è stato acquistato da più di due anni e quindi non è più in garanzia, si accende, ma non mantiene più acceso il computer e le altre periferiche quando la corrente va via, quasi sicuramente è perchè si è esaurita la batteria che porta all'interno; quindi anzichè acquistare un gruppo di continuità nuovo, si possono risparmiare molti soldi, semplicemente aprendo la struttura esterna del gruppo, svitandone le viti e prelevando la batteria che vi è al suo interno. Fatto ciò non vi resta che recarvi in un negozio di materiale elettrico con la batteria e farvene dare una uguale, oppure richiedere una batteria per centraline di antifurto. Ora non resta che inserire la nuova batteria nel gruppo di continuità, chiuderlo e tenerlo in carica per almeno 8 ore senza computer o altra periferica collegata. In questo modo il gruppo di continuità sarà come nuovo ed avrete risparmiato dei bei soldi, che soprattutto di questi tempi è sempre un'ottima cosa. Personalmente ho fatto ciò sia con il mio gruppo di continuità che con quello di persone a me care, e così svantaggi non ce ne sono stati e il grande vantaggio è stato quello di aver risparmiato di acquistarne uno nuovo. Un gruppo di continuità in base alla potenza costa da € 60 a salire, mentre una batteria circa € 10 ed è uguale per tutti i gruppi, anche di voltampere (VA) differenti.

Condividi post

Commenta il post