Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
INFONLINE

INFONLINE

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso

Sterilizzazione cane femmina

Informazioni sulla sterilizzazione del cane femmina: cos’è, come avviene, quando va effettuata, vantaggi per la cagna e per il suo proprietario

Un cane femmina va in calore due volte l’anno per un periodo di tre settimane. In questo periodo la cagna perde delle goccioline di sangue. L’età in cui raggiunge la maturità sessuale, cambia in base alla taglia della cagna, e va tra i sei e i diciotto mesi. La sterilizzazione è un’operazione chirurgica, eseguita in anestesia generale da un veterinario; che può praticare l’ovariectomia, asportando solo le ovaie; o l’ovaristerectomia con asportazione sia delle ovaie che dell’utero. L’ovaristerectomia elimina completamente il rischio di patologie a carico dell’apparato riproduttivo.

E’ preferibile sterilizzare la cagna prima del primo ciclo, a 5-6 mesi, in questo modo si riduce notevolmente il rischio di tumori mammari e di patologie uterine; inoltre in età giovanile l’intervento è più tollerato e la ripresa post-operatoria è più rapida. Con la sterilizzazione si elimina il rischio di false gravidanze. La cagna dovrà essere tenuta a digiuno dalla sera precedente l'intervento; e dopo la sterilizzazione potrà mangiare la sera stessa o il mattino seguente.

Il costo della sterilizzazione varia da un veterinario all'altro, e da una parte dell’Italia all’altra; ma un prezzo orientativo è di circa 200 euro; cui va aggiunto il costo delle analisi, da praticare prima dell'intervento, per accertarsi che la cagna sia in uno stato di salute tale da poterla sottoporre alla sterilizzazione. La cagna dopo la sterilizzazione tende ad ingrassare, poiché essa comporta un rallentamento del metabolismo del 20%; per questo il proprietario dovrà diminuirle leggermente la razione giornaliera di cibo, preferire cibo light e aumentare l’esercizio fisico quotidiano; per evitare che la cagna diventi obesa.

La sterilizzazione oltre che un bene per la cagna, soprattutto se non si ha intenzione di farla accoppiare; evita al proprietario lo stress del periodo del calore, legato alle goccioline di sangue che in tale periodo la cagna perde; e lo stress derivato dalle passeggiate quotidiane, in quanto i cani maschi attratti dall’odore, potrebbero diventare insistenti nel tentare di montarla.

Cagna sterilizzata

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post