Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
INFONLINE

INFONLINE

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso

Stresa, incantevole città sul Lago Maggiore

19.jpgStresa è uno spledido paese, che si trova in provincia di Verbania sul Lago Maggiore, in Piemonte. Stresa è un luogo di grande interesse turistico, ha uno splendido lungolago delineato di palme, giardini fiorenti e da maestosi alberghi in stile liberty, circondati da parchi e giardini.

Non lontano dal Municipio di fronte l'hotel Regina Palace, c'è un bel parco giochi, dove i bambini potranno divertirsi.

 

Guardando verso il lago si vedono le Isole Borromee, ossia: Isola Bella, Isola Madre e Isola dei Pescatori. Esse sono collegate con Stresa tramite battelli che si trovano ogni mezz'ora, tutti accessibili a carrozzine.
- L'Isola dei Pescatori, è l'unica isola delle Borromee ad essere stabilmente abitata, ospita un piccolo centro abitato, ha caratteristici vicoli stretti e tuortuosi, e da vedere c'è la Chiesa dedicata a San Vittore, e un belvedere alberato dal lato opposto dell'isola.
- L'Isola Madre è la più grande delle Isole Borromee, ha un palazzo che fu edificato nel 700, esso è circondato da un giardino all'inglese,che contiene piante provenienti da ogni parte del mondo, esso è stato classificato come uno dei giardini più importanti d'Italia.
Inoltre, in questo giardino vivono in piena libertà pappagalli, fagiani di ogni varietà, pavoni. Esso non è l'unico giardino presente su l'Isola, ma ve ne sono degli altri.
- Isola-Bella.jpgL'Isola Bella si trova a circa 400 metri al largo di Stresa. E' interamente occupata dal giardino all'italiana del palazzo borromeo, quest'ultimo contiene numerose sale, riccamente arredate.

 
A Stresa oltre a farsi una bella passeggiata rilassante per il lungolago e per il paese, c'è da visitare:
- Villa Pallavicino, uno splendio parco, molto curato ricco di una varietà notevole di piante e di specie animali.
Nel centro storico sono da visitare La Chiesa di S. Ambrogio e Villa Ducale:
- La Chiesa di S. Ambrogio ha una facciata neoclassica ornata da due sculture di angeli musicanti. All'interno ci sono tre altari: quello a sinistra è ornato da un dipinto raffigurante il Crocifisso e i Santi Carlo, Francesco e Antonio quello nel centro è contornato da tele dedicate a Sant'Ambrogio quello di destra custodisce le spoglie mortali di San Vitaliano (che è venerato come protettore dei bambini).
- Villa Ducale in stile neoclassico; fu la residenza di Antonio Rosmini a cui è dedicato il Centro Studi Rosminiani che è collocato proprio nella villa.

 
A Stresa c'è una moderna funivia che collega alle loclaità Alpino e Mottarone. A 300 metri dalla fermata intermedia della Funivia in località Alpino c'è da visitare il Giardino Botanico Alpina, unico nel suo genere per la presenza di numerosissime piante strettamente di origine alpina. Sul lato est del giardino si sviluppa una comoda ed interessante passeggiata naturalistica che consente di ammirare pregevoli esemplari di specie arboree ed arbustive tra cui Betula pubescens e Fraxinus excelsior. Dal Mottarone si gode un'incantevole panorama, ed è possibile effettuare trekking, parapendio, sport invernali,e rilassarsi nei caratteristi ristoranti della zona.Vicino Stresa ci sono altre belle località del Lago Maggiore da vedere come: Intra, Pallanza, Baveno.

 

Personalmente a Stresa ci sono stata tre volte, anche se purtroppo, ogni volta con il tempo limitato, quindi ogni volta ho visto qualcosa di diverso, e sono sempre rimasta soddisfatta e con la voglia di ritornarci e il dispiacere di non potermi fermare di più.

 

Come raggiungere Stresa:
- A8 Milano - Laghi, A Castelletto Ticino raccordo A26, uscita casello di Arona, direzione Stresa.
- A26 Genova-Gravellona Toce, uscita casello di Arona, direzione Stresa   

 

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post