Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
INFONLINE

INFONLINE

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso

ZooSafari Fasanolandia

Lo ZooSafari e Fasonolandia si trova in Puglia a Fasano provincia di Brindisi. E' uno splendido posto per trascorrere una piacevole giornata, per visitarlo come minimo bisogna trascorrerci 4/5 ore.
Il costo del biglietto è di 22€ a persona, € 19,50 per bambini dai 4 ai 10 anni ed entro i 1,40 mt.
Il costo del biglietto permette di visitare:
- Grande Parco Faunistico "Safari" (percorso con la macchina)
- Percorso pedonale

- Metrozoo per il Lago dei grandi mammiferi
- Trenino per visitare il Villaggio delle Scimmie
- Sala Tropicale (Acquario/Rettilario) e Mostra delle Farfalle
- Mostra Ornitologica (Uccellini vivi)
- Museo della Manovella
- Museo della Scienza
- Percorso botanico, con flora e fauna della macchia mediterranea, incluso il frutteto del nonno, con gli alberi da frutto della tradizione mediterranea. Bisogna fare attenzione al biglietto perchè non viene chiesto solo all'ingresso del percorso pedonale, ma anche per visitare la sala tropicale e mostra delle farfalle, per il metrozoo per il lago dei grandi mammiferi, per il trenino per il villaggio delle scimmie, e per la mostra ornitologica.

- ZooSafari-093.jpgGrande Parco Faunistico "Safari", è un percorso che si fa con la propria vettura, dove si vedono in maniera ravvicinatissima gli animali, quali: mufloni, daini, cervi, bufali, leoni, tigri, elefanti africani, giraffe, asini, buoi, lama, struzzi, cavalli, cammelli, caprette, anatre, oche, fenicotteri rosa. Sin dall'inizio del percorso si viene circondati da animali, ed è bellissimo vederli da vicino e non dietro a delle gabbie.
Alla fine del percorso con la macchina c'è uno spiazzale dove poter parcheggiare la macchina per 2€ tutta la giornata.
- Parcheggiata la macchina, comincia il percorso pedonale e le prime cose che si vedono sono sulla sinistra alcuni negozi di souvenir e sulla destra un percorso didattico, storico e religioso che avvicina alle bellezze artistiche della Puglia con ricostruzioni in miniatura (scala 1:25) realizzate dai docenti e dagli allievi dell'Accademia delle Belle Arti di Lecce e descritte in modo accurato su delle grandi tabelle dove si narrano le peculiarità architettoniche e le vicende storiche di noti monumenti quali SUC51087.JPGCastel del Monte, la Basilica di San Giovanni Rotondo (dimora di San Pio), la Basilica di San Nicola in Bari, i Trulli di Alberobello. Continuando a camminare a piedi si vedono: gibboni, scimpanzè, gorilla, leopardi, ibis, ecc.
- Per poter vedere animali quali: orsi bruni, foche, ippopotami, rinnoceronti, orsi polari, si deve prendere il Metrozzo, ossia, un trenino su rotaie che porta al Lago dei grandi mammiferi.
- Il Villaggio delle Scimmie, è uno spazio dove ci sono più di 300 babbuini, un trenino su gomme, fa fare il giro all'interno di quest'area.
- ZooSafari-384.jpgLa Sala Tropicale (Acquario/Rettilario) e Mostra delle Farfalle, è una sala molto bella dove sono esposti in teche climatizzate di varie dimensioni serpenti velenosi e non (boa, pitoni, crotali, vipere, ecc.), tartarughe sia di acqua dolce che terricole, incluse le specie giganti, sauri (iguane, varani, gechi, camaleonti), alligatori, pesci tropicali ed invertebrati vari (ragni giganti, scorpioni, ecc.).
- Mostra ornitologica, ci sono diversi uccellini esotici (diamanti, vedove, tessitori, cappuccini, parrocchetti, ecc.), molto graziosi e dai colori molto belli.
- Museo della manovella, ci sono vari attrezzi di un tempo tutti a manovella come ad esempio la pompa di benzina.
- Il percorso botanico si trova nella parte alta del parco, ci sono dei cartelli che descrivono parte delle essenze arboree e arbustive locali, sviluppatesi in maniera spontanea a formare una "macchia mediterranea" tipica degli ambienti collinari murgesi. In quest'area è presente il "frutteto del nonno", dove sono stati piantati alberi da frutto di antiche origini, ormai in disuso. Inoltre, vi è il "percorso vita", un itinerario ginnico-sportivo dove si ci può esercitare in un salutare esercizio fisico immersi nella boscaglia.

 

Punti Ristoro:
- Savana Bar (Fast Food) all'ingresso del parco
- La piccola Oasi (Fast Food), punto ristoro sul lago dei grandi mammiferi, dove si possono acquistare panini, pizze, piadine, e altro
- Bar Fiesta (Fast Food) di fronte il teatro fantasy
- Dolphin bar (Fast Food) sotto il teatro degli animali
- Masseria Pedali, Ristorante Coccodrillo
- Self Service Safari, situato alle spalle della ruota panoramica; il menù turistico costa 12€ e comprende 1 primo, 1 secondo, 1 contorno, 1 bibita e 1 frutta a scelta; il menù bambini al costo di 5,50€ 1 panino, 1 cotoletta di pollo o hamburger di vitello, 1 patatine fritte, acqua

All'interno del Parco è possibile vedere due spettacoli con gli animali, questi però non sono compresi nel costo del biglietto e ognuno costa 2€. Al teatro degli animali c'è lo spettacolo acquatico con otarie, leoni marini e pinguini.
Al teatro fantasy uno spettacolo di illusionismo a cura di Gianni Mattiolo. Un gruppo di giovani ballerine, tra una coreografia e l'altra, scompaiono nel nulla lasciando il posto a tigri bianche e pantere nere. Entrambi gli spettacoli durano circa 30 minuti.

All'interno dello Zoosafari-Fasanolandia ci sono 25 attrazioni dalle più tranquille a quelle più emozionanti (canoe, rapid river, torre, montagne russe, specchi deformati, autoscontro, ruota panoramica, castello incantato, casa volante, ecc.) queste non sono comprese nel costo dei 22€ per lo ZooSafari. Il biglietto per ogni giostra costa 2€, oppure si può fare un biglietto di 8€ che comprende sei attrazioni a scelta, mostre e musei, Puglia in miniatura e Percorso Botanico.

Lo ZooSafari-Fasanolandia è molto bello, ed è tenuto benissimo, si trascorre una piacevolissima giornata, sicuramente indimenticabile per i più piccini, ma anche molto piacevole per i più grandi. Per ulteriori informazioni il sito dello ZooSafari e Fasonalandia è  www.zoosafari.it 

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post