Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
INFONLINE

INFONLINE

In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso

Frutti di cioccolato e mandorle

Foto0452f.jpg

I frutti di cioccolato e mandorle sono un dolce gustosissimo, veloce e semplice da fare. Sembra avere origini pugliesi, o comunque io l'ho scoperto attraverso degli amici pugliesi della famiglia del mio lui.

Per preparare circa 20 frutti occorre solo 110gr di mandorle e 330gr di cioccolato al latte o fondente, la scelta del cioccolato è in base al gusto personale.

Foto0437m.jpg

Io uso le mandorle non pelate perchè sono più buone e quindi per prima cosa metto dell'acqua in un pentolino e quando bolle, immergo le mandorle per un minuto. Dopodichè le prendo e ancora calde gli tolgo la pellicina esterna. Fatto ciò le metto su una placca da forno rivestita con carta forno e le inforno nel forno già caldo a 180 gradi per 10 minuti, in modo che si tostino.

Foto0438m.jpg

Si nota facilmente che le mandorle sono tostate perchè si sente il profumo e poi da bianche che sono, acquistano un bel colorito. Nel frattempo faccio sciogliere il cioccolato tagliato a pezzetti in una pentola a bagnomaria. Personalmente come cioccolato uso il ciocoblocco a latte della Nestlè, ma si può usare tranquillamente un altro tipo di cioccolato ed anche le barrette fini.

Foto0445m.jpg

Quando le mandorle sono tostate e la cioccolata è sciolta, non eccessivamente liquida; immergo le mandorle nella cioccolata e giro per amalgamare il tutto.

Foto0447m.jpg

 

Foto0449c.jpg

Poi prendo un cucchiaio del composto di cioccolato e mandorle tostate, e lo poggio su un piatto ricoperto di carta forno, per non fare attaccare la cioccolata al piatto e così faccio tanti mucchietti, fin quando non è finito il composto di cioccolato e mandorle tostate.

 

Foto0450f.jpg

 Una volta che i frutti sono raffreddati, si possono mettere in frigo e appena sono induriti si possono mangiare. Forse l'aspetto non è il massimo, ma sono buonissimi.

 

Per dagli una forma più gradevole si possono usare degli stami tagliabiscotti, inseriamo il composto di cioccolato e mandorle nel tagliabiscotti e poi alziamo con delicatezza il tagliabiscotti, in modo da non far perdere la forma data al composto; in questo modo ci vuole più tempo, ma avremo un bel risultato.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post